Ventisei Club: Feel your Feelings

Ho un tatuaggio sul polso sinistro che recita “chaos”. Una parola come sintesi di una frase in cui credo di Nietzsche: “bisogna avere il caos dentro di sé per generare una stella danzante”.

In un periodo storico come quello che viviamo tutto è messo in discussione. In questo limbo d’incertezza opprimente ed estraniante, credo nel potere della condivisione e che solo così possa nascere “una stella danzante”.

Ho cominciato a fotografare persone all’età di sedici anni. Se all’inizio erano erano semplici ritratti, con gli anni ho sentito la necessità costante di guardare nuovi occhi.

Di conoscere tutto ciò che non sono ma che potrei essere. Una contaminazione di stili, idee e sogni. Di lasciarmi trasportare dal flusso di sensazioni che arrivano dritto al cuore e mi fanno sentire semplicemente viva.

Quando ho pensato a Studio Numero Ventisei, ho immaginato un luogo dove ognuno potesse essere davvero sé stesso. O quanto meno potesse avere l’occasione di sentirsi amato e parte di qualcosa.

Da questa esigenza di creare e di rinnovarsi costantemente, nasce “ventisei club”: ventisei persone che hanno avuto il coraggio di sentire e di raccontare la loro storia unica e imperfetta.

Vuoi far parte del Ventisei Club?  Scrivi a studionumeroventisei@gmail.com  e racconta la tua storia ❤️‍